Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Padre Francesco Pellicioni Condividi su Facebook Twitter

Padre Francesco Pellicioni Camilliano

Testimoni

Milano, 1576 Genova, 22 agosto 1622

Francesco Pellicioni nacque a Milano nel 1576. Non ancora quindicenne si presentò a S. Camillo de’ Lellis con l’ardente desiderio di divenire suo discepolo. Il santo, intuita l’indole e l’ottima educazione cristiana, dopo alcune prove, lo accolse come chierico novizio. Dopo solo un anno, le sue doti non comuni convinsero i superiori ad ammetterlo alla professione religiosa. Fu particolarmente attento alla propria formazione culturale, divenne quindi ottimo docente nelle discipline filosofiche e teologiche. Padre Camillo si avvalse della sua collaborazione affidandogli incarichi importanti e delicati. Fu suo segretario, in seguito gli fu affidata la formazione dei novizi, quindi fu eletto viceprefetto della Casa Generalizia della Maddalena a Roma. Il Santo Fondatore passando davanti alla sua cella diceva: “Qui soggiorna uno spirito del Paradiso”. Padre Pellicioni ricopriva la carica di Provinciale a Bologna quando il 5 luglio 1614 il de’ Lellis, ormai prossimo a raggiungere la Patria Celeste, volle indirizzargli una commovente lettera per mandargli un “milione di benedizioni” e raccomandagli l’Istituto. Padre Francesco morì a Genova il 22 agosto 1622 lasciando gran fama di santità.



______________________________
Aggiunto/modificato il 2013-09-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati