Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Giovanni McKniff Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Giovanni McKniff Sacerdote agostiniano

.

1905 - 1994


Nato nel 1905 a Media, Pennsylvania, U.S.A., all'età di quattordici anni entrò nel seminario agostiniano di Villanova. Accettato come novizio nel 1923, professò l'anno successivo e nel 1930 fu ordinato sacerdote a Roma, dove ottenne il dottorato in filosofia. Al suo rientro in Patria, dopo alcuni anni d'insegnamento nel seminario di Villanova, nel 1935 partì volontario per le Filippine, e nel 1939 per l'Avana come professore del collegio S. Agostino - la futura Università Cattolica -. Poco più tardi venne incaricato della parrocchia Cristo del Buen Camino, nella vecchia zona portuaria della capitale cubana, dove sopperì ai bisogni sia spirituali che materiali di molta umile gente aprendo scuole parrocchiali gratuite, centri sportivi che ogni tanto lo ebbero come allenatore, un dispensario medico e introducendo il Terz'Ordine agostiniano.

All'arrivo della rivoluzione castrista il Padresito Juan riuscì a restare al suo posto, anche se ebbe a soffrire ogni sorta di vessazioni, non escluso il carcere e il rischio della fucilazione. Nel 1968 il regime comunista - che nel frattempo, in considerazione della stima popolare si vide costretto a concedergli un'onorificenza per il suo eroico servizio ai feriti nelle esplosioni della nave La Couvre al porto dell'Avana -, lo autorizzò a visitare i suoi familiari, ma ne impedì poi il ritorno. Chiusa dopo 29 anni la sua esperienza cubana, già sessantenne, si offrì per la missione dell'allora vicariato di Chulucanas, nel nord del Perù, appena accettato dalla Provincia di Chicago, e lì, escluso un breve periodo d'insegnamento alla città di Trujillo, trascorse gli ultimi 23 anni di vita, instancabile e sempre attivo al servizio dei meno abbienti, dei laici agostiniani, e della "sua" Legione di Maria.

Durante tutta la sua lunga vita si distinse per la pietà mariana, l'amore per i bisognosi e l'efficienza operativa. Ubbidiente, allegro, sportivo, di spirito giovanile e sempre disponibile. Quando nel 1986 il P. Generale Martin Nolan chiese volontari per il servizio di luoghi in particolari difficoltà, nonostante i suoi 81 anni, fu il primo a dare il proprio nome. E quattro anni più tardi, si offrì ancora al nuovo P. Generale Miguel Angel Orcasitas. Morì a Miami, in Florida, il 24 marzo 1994, al rientro in Perù dopo alcune settimane di ferie negli Stati Uniti. Fu seppellito nel cimitero pubblico, restando così vicino ai numerosi esuli cubani che lo ebbero come pastore e maestro. Il 7 luglio del 2000 si è ottenuto il nihil obstat dalla Santa Sede.

L'inquisizione diocesana ha dato inizio a Chulucanas nella festività di S. Agostino dell'Anno Giubilare.


Autore:
Ferdinando Rojo O.S.A.


Fonte:
www.cassiciaco.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2013-12-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati