Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Pelagio Saúter Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Pelagio Saúter Sacerdote redentorista

.

Hausen am Thann, Germania, 9 settembre 1878 - Goiânia, Brasile, 23 novembre 1961

Papa Francesco l'ha dichiarato Venerabile il 7 novembre 2014.



Il P. Pelágio Sauter nacque il 9 settembre 1878 in Hausen am Thann (Württemberg, Germania), da Mattia e Marta che ebbero altri 14 figli. A sedici anni entrò nel seminario redentorista di Bachham, nel 1902 fece la profes­sione religiosa a Gars am Inn e il 16 giugno 1907 fu ordinato sacer­dote a Deggendorf.
Accolto l’invito ad andare come missionario in Brasile, partì, giungendo a Rio de Janeiro con altri quattro confratelli il 4 agosto 1907, per non tornare più in pa­tria.
Nei 52 anni vissuti in Brasile, visse i primi 10 a Sao Paulo, lavo­rando in al­cune parrocchie, e gli altri 42 a Goiás. Il suo apostolato prediletto fu quello della mis­sione itinerante nelle zone più abbando­nate della regione. Evangelizzando in cen­tinaia di piccoli centri abi­tati, raggiunti quasi sempre a cavallo, il popolo dei sem­plici imparò a conoscerlo e a stimarlo quale uomo di Dio.
Il luogo che maggiormente ha usufruito della sua presenza aposto­lica è stato Trindade (GO), dove i fedeli, andando in pel­legrinaggio al famoso Santuario dedicato alla SS. Trinità (Divino Pai Eterno), ave­vano la possibilità di ascoltarlo e rice­vere la sua benedi­zione.
Il P. Pelágio è considerato soprattutto il padre dei poveri e il con­forto dei malati. Negli ultimi cinque anni di vita infatti, si dedicò quasi esclusivamente alla pastorale degli infermi. L’ultima sua malattia che lo condusse alla morte, è legata proprio alla visita ad un ammalato. Infatti, sorpreso dalla pioggia durante il ritorno in comunità fu prima costretto a mettersi a letto per un forte raffreddore e poi ad essere ricove­rato nella Santa casa de Misericordia a Goiás. Suben­trato l’enfisema polmonare si spense alle ore 13 del 23 novembre 1961 all’età di 82 anni.
Tutta la città di Goiânia partecipò ai funerali e il Governo Regio­nale decretò un lutto di tre giorni. Al suo funerale partecipò una folla di circa 30 mila persone.
Considerato al pari di un eroe nazionale, gli sono stati eretti vari monumenti, dedicate strade, piazze ed organizzazioni.
Ancora oggi, a seguito anche alle molte grazie straordinarie attri­buite alla sua intercessione, il P. Pelágio è ricordato come «l’apostolo di Goiás e il mis­sionario del popolo».
Il Processo Diocesano sulla vita le virtù e la fama di santità, ini­ziato il 23 novembre 1997 nella Chiesa Madre di Campinas, è stato chiuso, alla presenza di una moltitudine di fedeli, nel Santuario del Divino Pai Eterno a Trindade (GO) il 21 marzo 1999.


Autore:
Antonio Marrazzo


Fonte:
www.cssrredemptoristi.com

______________________________
Aggiunto/modificato il 2014-11-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati