Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Lafayette da Costa Coelho Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Lafayette da Costa Coelho Sacerdote

.

Serro, Brasile, 10 novembre 1886 - S. Maria di Suaçuí, Brasile, 21 settembre 1961


Mons. Lafayette da Costa Coelho nacque il 10 novembre 1886 nella storica città di Serro dello Stato di Minas Gerais (Brasile). Era figlio di José  e Júlia Felisbina de Jesus. Studiò nel seminario Arcidiocesano di Diamantina (stato di Minas Gerais), venne ordinato presbitero il 15 aprile del 1917 da S. E. Mons. Joaquim Silvério de Souza. Il Servo di Dio aveva due fratelli anch’essi consacrati: Mons. José, del clero di Diamantina e Suor Apoline, delle Figlie della Carità di San Vincenzo.
Nell’aprile del 1917, il Servo di Dio fu inviato da S. E. Mons. Joaquim nella Parrocchia di S. Maria di Suaçuí (Minas Gerais), dove esercitò il suo Ministero per quarant’anni, distinguendosi per la sua grande spiritualità fino ad essere considerato un esempio vivente di santità. Il suo ministero fu enormemente rivolto alla evangelizzazione. Promosse diverse Missioni Popolari nella sua enorme parrocchia e collaborò a diverse altre missioni in altre parrocchie. Conquistò tantissime vocazioni Sacerdotali per la sua Arcidiocesi. Creò ed incentivò diverse opere di carità. Divenne Canonico del Capitolo della Cattedrale di Diamantina. Nonostante i suoi importanti riconoscimenti si è sempre dimostrato come un uomo di grandissima umiltà e semplicità. Tutti lo ricordano come un uomo di preghiera costante e dedito al sacrificio per l’amore della Chiesa.
Ogni giorno tantissime persone lo cercavano nella sua casa: volevano benedizioni, confessioni e tutti venivano ricevuti dal Servo di Dio con una disarmante pazienza. Il Servo di Dio morì in S. Maria di Suaçuí il 21 settembre del 1961. Questa data, dall’anno successivo la morte, è considerata giorno festivo. Ancora oggi viene celebrato annualmente l’anniversario della nascita al cielo. Numerosissime sono le persone che parlano di grazie ricevute dal Servo di Dio.
Inizialmente, il Servo di Dio, venne sepolto nel cimitero di S. Maria di Suaçuí, ma successivamente, nel 2009, all’approssimarsi della chiusura dell’Inchiesta Diocesana, venne effettuata la Ricognizione Canonica dei resti mortali e successivamente la Traslazione nella Chiesa di S. Maria di Suaçuí.


Fonte:
www.postulazionecausesanti.it


Note:
Per maggiori informazioni: info@postulazionecausesanti.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2014-11-17

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati