Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione S > Santa Sennara Condividi su Facebook Twitter

Santa Sennara Vedova gallese

6 maggio



Sennara, conosciuta in Bretagna come Azenora, fu la madre di s. Budoco. Secondo la Chronica di s. Brioco (scritta prima del 1420) era figlia del re di Brest (infatti una delle grandi torri del castello porta ancora il suo nome) e si sposò con il conte di Goëlo, un antico possedimento feudale della Bretagna settentrionale ad Ovest della baia di Saint Brieuc. In questa Chronica è descritta anche la fantastica seppur affascinante storia dell’esilio di Sennara, scacciata a causa delle macchinazioni della matrigna, e della nascita del figlio Budoco mentre, chiusa in una botte, veniva trasportata dalla corrente lungo la Manica. Finalmente raggiunse terra con il figlio e sbarcarono all’abbazia di Beau Port vicino Waterford dove Sennara si guadagnò da vivere come lavandaia finché morì: intanto suo figlio entrava come monaco nell’abbazia e più tardi tornava in Bretagna dove divenne vescovo di Dol.
A Sennara fu dedicata una chiesa a Zennor, nella Cornovaglia occidentale, fin dal sec. XIII e la sua festa si celebra il 6 maggio. Ella è la patrona della piccola parrocchia di Languengar a Léon, vicino Lesneven in Bretagna, ed il pozzo santo che vi si trova è ancora visitato dalle madri il cui latte è insufficiente a nutrire i loro bambini.


Autore:
Leonard Boyle

______________________________
Aggiunto/modificato il 2016-10-01

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati