Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Santí Esichio II di Vienne Condividi su Facebook Twitter

Santí Esichio II di Vienne Vescovo

12 novembre

VI sec.


Sant’Esichio II è un vescovo di Vienne.
In alcuni elenchi dei vescovi della diocesi figura al ventunesimo posto, mentre in altri, compreso quello di Gallia Christiana, al ventiquattresimo.
Succede nella cattedra di Vienne a san Pantagato e precede san Namazio.
Fa parte di quella schiera di oltre quaranta vescovi santi di Vienne.
Si presume resse la diocesi per un ventennio tra gli anni 545 e 565.
Nel testo “Liber Episcopalis Viennensis Ecclesiae”, del vescovo Leodegario si riportano alcune notizie su questo vescovo.
Egli prese parte ai Concili di Orléans del 549 e a quello di Parigi del 552.
Non conosciamo l’anno della sua morte, ma sappiamo che fu sepolto grazie alla cura di sua sorella Marcellina, presso la tomba del suo predecessore Sant’Avito.
Nell’epitaffio si Leodegario si dice che prima di essere consacrato vescovo era un “quaestor” del palazzo.
Il suo nome appariva nel calendario di Vienne del XV secolo. Il suo culto fu confermato da Pio X nel 1903.
La sua festa è stata fissata nel giorno 12 novembre.


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2016-12-21

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati