Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Alderigi Maria Torriani Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Alderigi Maria Torriani Sacerdote

.

Jacutinga, Brasile, 13 novembre 1895 - Santa Rita de Caldas, Brasile, 3 ottobre 1977


Il Servo di Dio nacque nella città di Jacutinga, Stato di Minas Gerais, Brasile, il 13 novembre 1895, figlio di Vicente e Alzira Torriani, italiani emigrati in America Latina molto giovani. Venne ordinato sacerdote il 18 settembre 1920, nella cattedrale di Pouso Alegre. Dal 1933 fu ininterrottamente parroco nella città di Santa Rita de Caldas.
Il Servo di Dio fu fratello, padre, pastore e guida sicura del popolo di Dio a lui affidato. Non trascurò mai di catechizzare ed evangelizzare i suoi fedeli portando in ogni casa della sua parrocchia il messaggio salvifico di Gesù Cristo. Ebbe sempre a cuore gli ultimi, gli emarginati, i più poveri, le vedove e gli orfani. Si preoccupò delle loro necessità quotidiane, della loro salute, della loro crescita spirituale e sociale. Diffuse la devozione a Santa Rita da Cascia e la propose come esempio e modello di vita cristiana, ne abbellì il santuario parrocchiale e ogni anno la festeggiava con grande solennità.
Riservò un amore tutto particolare ai bambini che si preparavano a ricevere per la prima volta la santa Eucaristia. Celebrava sempre con la dovuta dignità e solennità i Divini Misteri e la liturgia era sempre opportunamente preparata e decorosa.
Possiamo dire che fu un vero apostolo del confessionale, in tutte le ore era sempre disponibile ad ascoltare le confessioni dei fedeli, a consigliare, a riportare sulla retta via e a lenire le pene e i dolori. Il Servo di Dio ancora in vita era universalmente stimato, amato e venerato.
Carico di anni e di meriti si addormentò nel Signore all’età di 82 anni, il 3 ottobre 1977, dopo una lunga infermità sopportata con eroica pazienza. Fu sepolto nel cimitero di Santa Rita de Caldas in una splendida cappella.
Il 3 febbraio del 2001, in Santa Rita de Caldas, si è celebrata la Sessione di apertura dell’Inchiesta Diocesana sulla vita, la virtù e la fama di santità del Servo di Dio.
Il 3 agosto 2008, su autorizzazione dell’arcivescovo di Pouso Alegre, si è proceduti alla ricognizione canonica e traslazione dei resti mortali del Servo di Dio, dalla cappella del cimitero di Santa Rita de Caldas al Santuario Arcidiocesano di Santa Rita, collocando i suddetti resti in un nuovo sarcofago. La sua tomba è continuamente visitata dai fedeli che vi si recano a pregare con fiducia per ottenere consolazione spirituale e grazie dalla sua intercessione.


Fonte:
www.postulazionecausesanti.it

_____________________
Aggiunto il 2017-10-10

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati