Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione C > Beato Christophe Lebreton Condividi su Facebook Twitter

Beato Christophe Lebreton Sacerdote trappista, martire

21 maggio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Blois, Loir-et-Cher, 11 ottobre 1950 - Médéa, Algeria, 21 maggio 1996

Frère Christophe Lebreton, 45 anni, monaco dal 1974, in Algeria dal 1987. Personalità calda ed esplosiva. Settimo di dodici figli, questo sessantottino ha prestatò servizio civile a titolo di cooperazione in Algeria. E il primo contatto con il monastero di Tibhirine. A 24 anni entra al monastero di Tamié. Ma è innamorato della terra algerina. Verrà ordinato prete nel 1990 e diventerà maestro dei novizi della comunità. Il suo gusto per i rapporti con i più umili va di pari passo con una caparbia volontà di spingersi sempre più lontano nella riflessione di fede e nel dono di sé. Nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 1996, viene rapito assieme a sei monaci, tra cui il Padre Priore del monastero di Tibhirine, padre Christian de Chergé . Il 21 maggio il «Gruppo Islamico Armato» rivendica l’uccisione dei religiosi ed il 30 maggio fa ritrovare le loro teste. I corpi non saranno mai ritrovati. Dichiarati “martiri” da Papa Francesco il 28 gennaio 2018, la loro beatificazione si è celebrata ad Orano in Algeria l’8 dicembre seguente.



______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-09-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati