Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Beato Emanuele Vílchez Montalvo Condividi su Facebook Twitter

Beato Emanuele Vílchez Montalvo Sacerdote e martire

7 marzo

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Moreda, Spagna, 5 giugno 1889 – lungo la Sierra Nevada, Spagna, 7 marzo 1937 [data giusta]

Manuel Vilchez Montalvo nacque a Moreda presso Granada il 5 giugno 1889. Studiò nel Seminario di Guadix, ma dal quinto anno di Teologia in poi fu allievo del Seminario di San Cecilio a Granada. Venne ordinato sacerdote a Granada il 6 giugno 1914, ma incardinato nella diocesi di Guadix. Era parroco a Iznalloz quando, il 29 aprile, la chiesa dove si trovava venne incendiata. Espulso dalla parrocchia, si recò a Granada, ma poco prima del 18 luglio, quando scoppiò la guerra civile spagnola, si trovava già a Moreda, perché sperava di essere più al sicuro. Visse nascosto in casa di vari amici e parenti, finché, per evitare che i suoi ospiti corressero rischi a causa sua, non decise d’intraprendere un rischioso viaggio attraverso la Sierra Nevada, per tornare a Granada. Non arrivò mai a destinazione: morì il 7 marzo 1937. Fu incluso in un gruppo di sedici martiri della diocesi di Granada, beatificati nella cattedrale di Santa Maria dell’Incarnazione a Granada il 26 febbraio 2022, sotto il pontificato di papa Francesco.



Manuel Vilchez Montalvo nacque a Moreda presso Granada il 5 giugno 1889. Studiò nel Seminario di Guadix fino alla fine dell'anno accademico 1912-13, quando terminò il quarto anno di Teologia e ricevette il diaconato. Dall’anno 1913-14 fu allievo del Seminario di San Cecilio a Granada per il quinto di Teologia e ottenne il dottorato. Fu ordinato sacerdote a Granada il 6 giugno 1914, ma incardinato nella diocesi di Guadix.
Fu coadiutore della Chiesa Maggiore di Baza, parroco di Castril, beneficiario della Cattedrale di Guadix e professore al Seminario di San Torquato. Infine tornò in diocesi di Granada, come parroco della parrocchia di Iznalloz, di cui prese possesso il 12 ottobre 1923.
Il 29 aprile 1936, la chiesa di Iznalloz fu incendiata: don Manuel dovette quindi contemplare la distruzione del tempio monumentale e subire l'espulsione dalla sua parrocchia. Si recò pertanto a Granada, dove prestò servizio nella parrocchia dei Santi Giusto e Pastore per un certo periodo.
Pochi giorni prima del 18 luglio, data della ribellione militare che diede inizio alla guerra civile spagnola, si diresse a Moreda. Sperava infatti di essere più sicuro tra i suoi parenti e connazionali, ma non fu stato così: per mesi visse nascosto in casa di vari parenti.
Alla fine, capì che la situazione era troppo pericolosa per lui e per la famiglia: con l’aiuto di un montanaro esperto, decise di passare attraverso la Sierra Nevada. Secondo il racconto di un testimone, si muoveva a fatica, per via dei mesi trascorsi da recluso.
Per il bene dei suoi cari, intraprese un viaggio che si preannunciava doloroso e difficile, tanto più che doveva attraversare il fronte di guerra. Tuttavia, non raggiunse mai Granada: morì il 7 marzo 1937. I suoi resti non sono mai stati trovati.
Don Manuel fu inserito nella causa che comprendeva altri tredici sacerdoti e due giovani laici (uno era seminarista), tutti della diocesi di Granada, uccisi nel corso della persecuzione della guerra civile spagnola.
È stato possibile riconoscere anche la sua morte come martirio, in quanto lui era fuggito dalla sua parrocchia a causa della persecuzione che aveva anticipato e accompagnato la guerra civile. Anche nel periodo in cui fu nascosto dai parenti era stato costantemente ricercato.
La loro beatificazione si svolse nella cattedrale di Santa Maria dell’Incarnazione a Granada il 26 febbraio 2022, sotto il pontificato di papa Francesco.


Autore:
Emilia Flocchini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-02-25

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità