Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Santí Ermel Condividi su Facebook Twitter

Santí Ermel Vescovo

28 agosto

VII sec.


Sant’Ermel (Ermelius, Elmer, Elmerus o Elmar) è stato un vescovo vissuto nella zona di Liegi nel VII secolo.
Questo santo vescovo è venerato nei pressi di Givet nella punta delle Ardenne ai confini con il Belgio, che a volte è stato confuso con sant’Armel.
Abbiamo indicato il nome di Ermel perché in Francia esiste dai tempi dei Carolingi una collegiata che porta il suo nome.
La collegiata di Saint-Ermel a Vireux-Molhain è una chiesa nel comune di Vioreix-Molhain, in stile romanico, con una spetto massiccio e realizzata con pietra di recupero, in gran parte dal sito gallo-romano, che la storia dice sia stata fondata nel 752 da Dame Ada, vedova un conte di Poitiers dove si crede fosse stato sepolto nella chiesa primitiva Pipino il Breve.
La collegiata fu per molto tempo un luogo di pellegrinaggio fino al 1563, dove si veneravano le reliquie di Sant’Ermel, che si riteneva fosse un vescovo del Galles missionario forse proveniente dal Principato di Liegi (pagus aduinnensis civitas leodiensis).
Le reliquie di Sant’Ermel che erano venerate a Molhain furono distrutte durante la Rivoluzione francese.
Sant’Ernel è ricordato nel giorno della sua festa che si celebra il 28 agosto.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-04-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati