Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Fra Leonardo Grasso Condividi su Facebook Twitter

Fra Leonardo Grasso Camilliano

Testimoni

Riposto, Catania, 5 dicembre 2020

Fra Leonardo Grasso, dei Ministri degli Infermi (Camilliani MI), è morto la mattina del 5 dicembre 2020, nell’incendio di natura dolosa che ha distrutto la sede della comunità di recupero per tossicodipendenti e malati di Aids “Tenda di San Camillo” a Riposto, nel Catanese. L’autore del crimine sarebbe un ospite della struttura, che avrebbe prima aggredito il sacerdote e successivamente appiccato il fuoco. Fra Leonardo, 78 anni, era stato un agente di commercio prima di cambiare radicalmente vita. Diventato camilliano nel 1986, dal 1996 era responsabile della “Tenda di San Camillo” a Riposto, a cui si era dedicato con passione e senza risparmiarsi. (Agenzia Fides)



Una vita al servizio degli ammalati. Così la comunità camilliana e i sacerdoti che lavoravano al fianco di Fra Leonardo Grasso ricordano il prete che aveva fatto della sua vocazione una immensa opera di carità a favore dei tossicodipendenti e dei malati di Aids. Fra Leonardo aveva 78 anni ed è stato trovato morto nella struttura completamente data alle fiamme che lui stesso aveva creato La tenda di San Camillo, a Guardia Mangano, piccola frazione tra i comuni di Acireale, Giarre e Riposto, nel Catanese.
In quella tenda ciclicamente venivano ospitati quei pazienti che per Fra Leonardo erano come dei figli: «sottoponendosi con trasporto e passione a una missione in cui vi sono tanti momenti difficili» come ha ricordato il Vescovo di Acireale, monsignor Antonino Raspanti sul luogo del delitto. Appena pochi giorni fa Fra Leonardo si era incontrato con padre Salvo Pontillo, 36 anni che invece coordina la mensa dei poveri nella Casa del Sollievo San Camillo di Acireale. «Avevo portato dei pasti davanti alla struttura oggi incendiata. Fra Leonardo era lì che mi aspettava con il suo solito sorriso e con quella forza di trasmettere i suoi insegnamenti a noi sacerdoti più giovani».
Fra Leonardo pensava già a un Natale che potesse alleviare la tristezza dei suoi malati: “Era molto preoccupato per il Covid, sia da un punto di vista sanitario, ma soprattutto per la solitudine dei suoi malati”, aggiunge Padre Salvo che descrive Fra Leonardo come un sacerdote in grado di rendere poetica la totalità della vita: «Trasformava con le sue parole tutto ciò che era drammatico, ai malati si dedicava con cura di madre, sposando a pieno il quarto voto di rischiare la vita per amore di chi stava aiutando», ricorda.
L’ incendio divampato nella notte nella struttura di Fra Leonardo sarebbe di origine dolosa e gli inquirenti con i carabinieri della Compagnia di Giarre stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Potrebbe trattarsi di omicidio. Un ospite della struttura si trova in stato di fermo.
A pochi chilometri dalla Tenda di San Camillo si trova la piccola chiesetta di Santa Maria di Porto Salvo, il parroco Don Sebastiano Leotta, 43 anni ricorda la sua opera di carità: «Era anche un infermiere. La tenda di San Camillo era una delle tante strutture dove lui insieme agli altri padri camilliani operano. C’ era un rapporto cordiale e in estate lo vedevo qui spesso durante la messa domenicale del pomeriggio», aggiunge Don Sebastiano. Ad incontrarlo di recente per un altro caso che stava seguendo era stato anche Giuseppe Messina che nel Catanese gestisce la casa famiglia della Divina Provvidenza: «Mi chiedeva perché non vado mai in pensione. Per me era un maestro».
La presenza della comunità camilliana ad Acireale risale al 1700, al momento sono 11 più due confratelli i sacerdoti camilliani che operano sul territorio.


Autore:
Alessandro Puglia


Fonte:
Famiglia Cristiana

______________________________
Aggiunto/modificato il 2021-02-28

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati