Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Giuseppe Ricardo Diaz Condividi su Facebook Twitter

Beato Giuseppe Ricardo Diaz Religioso agostiniano recolletto, martire

25 luglio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Camposalinas, Spagna, 16 febbraio 1909 – Motril, Spagna, 25 luglio 1936

José Ricardo Diaz nacque a Camposalinas presso León il 16 febbraio 1909. Orfano dei genitori, a diciassette anni entrò nell’Ordine degli Agostiniani Recolletti e nel 1926 fece la professione religiosa a Villaviciosa presso Madrid. Dopo una parentesi di crisi vocazionale, nel 1932 ritornò a Villaviciosa, dove nel gennaio 1934 fece la professione perpetua come religioso fratello. Dopo un periodo di residenza a Monachil fu mandato a Motril. Venne fucilato il 25 luglio 1936 con altri cinque confratelli; con i suoi ventisette anni, era il più giovane del gruppo. Insieme a loro e ad altri due confratelli uccisi l’uno il giorno seguente (unito nel martirio a don Manuel Martín Sierra), l’altro il 15 agosto dello stesso anno, fu beatificato da san Giovanni Paolo II a Roma il 7 marzo 1999. I resti mortali degli otto Beati sono venerati nel mausoleo loro dedicato, presso il cimitero di Motril. La loro memoria liturgica ricorre il 5 maggio.

Martirologio Romano: Nel villaggio di Motril vicino a Granada sulla costa spagnola, beati martiri Deogratias Palacios, Leone Inchausti, Giuseppe Rada, Giuliano Moreno, sacerdoti, e Giuseppe Riccardo Díez, religioso, che, attivamente impegnati per Cristo nell’Ordine degli Agostiniani Recolletti, durante la stessa persecuzione furono improvvisamente catturati dalla folla e subito fucilati per strada.


______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-02-26

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati