Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione R > Beato Renato Nativelle Condividi su Facebook Twitter

Beato Renato Nativelle Sacerdote e martire

2 settembre

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Guiberville, 28 gennaio 1751 - Parigi, 2 settembre 1792


Renato (Réne) Nativelle nacque il 28 gennaio 1751 a Guiberville nella Manche, in diocesi di Bayeux.
Prima di entrare nel seminario di Saint-Nicolas-du-Chardonnet a Parigi, aveva frequentato i corsi di filosofia a Caen. Dopo l’esperienza scolastica in questa struttura dal 1772 al 1775 riuscì ad iscriversi al seminario di San Firmino. Divenne diacono nel dicembre 1775 e fu ordinato sacerdote il 21 dicembre 1776.
Dal 1778 è stato il vicario della parrocchia di St-Denis ad Argenteuil.
Insieme con gli altri sacerdoti della parrocchia si rifiutò di prestare giuramento sulla Costituzione Civile del Clero e con loro firmò una lettera di protesta.
Il giorno 1 febbraio 1791, la polizia irruppe nella parrocchiale per fare delle indagini. Esiliatosi volontariamente da Argenteuil, il 10 agosto 1792 si trovava a Parigi on il fratello Giovanni Battista, quando venne arrestato e condotto dai Carmelitaini per poi essere ucciso nella strage del 2 settembre.
Renato Nativelle è stato beatificato da Papa Pio XI, il 17 ottobre 1926, insieme con altri centonovanta compagni, martiri delle cosiddette “stragi di settembre”.
La festa per Renato Nativelle è stata fissata il giorno 2 settembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-05-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati