Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Giacomo Francesco De Lubersac Condividi su Facebook Twitter

Beato Giacomo Francesco De Lubersac Sacerdote e martire

2 settembre

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

La Forge, Chalais, 1729 - Parigi, 2 settembre 1792


Il beato Giacomo Francesco (Jacques François) De Lubersac nacque nel 1792 a Forge nella parrocchia di Chailai nella diocesi di Limoges.
Non sappiamo nulla circa la sua infanzia e giovinezza.
Aveva ventisette anni quando giunse a Parigi per conseguire il baccellierato in diritto.
Elisabetta sorella di Luigi XVI lo v olle come amministratore di Vittoria, zia del re e figlia di Luigi XV.
Quando iniziò la Rivoluzione lui si rifugiò con Vittori a Roma tenendo una fitta corrispondenza con la sorella del Re.
Da oppositore della Costituzione e del relativo giuramento, quando tornò a Parigi nel 1792, dopo aver tentato invano di mettersi in contatto con Elisabetta, venne arrestato con l’accusa di avere incitato un innumerevole numero di preti a rifiutarsi di prestare giuramenteo silal Costituzione civile dle Clero.
Portato nel convento dei carmelitani fu ucciso nella strage del 2 settembre.

Giacomo Francesco De Lubersac è stato beatificato da Papa Pio XI, il 17 ottobre 1926, insieme con altri centonovanta compagni, martiri delle cosiddette “stragi di settembre”.
La sua festa ricorre il giorno 2 settembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-05-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati