Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione C > Beato Claudio Rousseau Condividi su Facebook Twitter

Beato Claudio Rousseau Sacerdote e martire

2 settembre

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Parigi, 1 maggio 1751 - Parigi, 2 settembre 1792


Claudio Rousseau nacque il giorno 1 maggio 1751 a Parigi, nella parrocchia di San Benedetto. Il padre era un famoso avvocato al Parlamento, che fu professore di diritto all’Università.
Claudio iniziò i corsi di diritto, prima di seguire i corsi di teologia nel seminario di Laon a Parigi.
Tonsurato nel 1768 e da diacono venne ammesso nella congregazione di San Sulplicio nel 1774 e ordinato sacerdote nell’anno successivo.
Dopo l’ordinazione è stato nominato professore di morale nel seminario di Laon.
Con lo scoppio della Rivoluzione è stato arrestato il 16 agosto 1792, insieme tutti i sacerdoti della comunità di Laon, che non avevano prestato giuramento sulla Costituzione.
Dopo l’arresto fu portato alla sezione della “croce Rossa” nella chiesa dei Premostratensi. Prima di essere condotto dai Carmelitani, è stato indicato come una persona in una situazione difficile, in quanto in tasca aveva una lettera del Cardinale Maury, che condannava severamente la Rivoluzione.
Claudio Rousseau è stato ucciso nell’ambito della strage del 2 settembre.
Claudio Rosseau è stato beatificato da Papa Pio XI, il 17 ottobre 1926, insieme con altri centonovanta compagni, martiri delle cosiddette “stragi di settembre”.
La sua festa ricorre il giorno 2 settembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-05-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità