Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Maria Teresa (Francesca) González Justo Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Maria Teresa (Francesca) González Justo Religiosa

.

Quintanar de la Orden, Toledo, Spagna, 11 febbraio 1921 - Castellón de la Plana, Valencia, Spagna, 12 ottobre 1967

Divenuta religiosa fu destinata all’ospedale antitubercolare di Villarreal de los Infantes e nel 1953 in quello della “Magdalena” a Castellón de la Plana dove si dedicò agli ammalati in maniera eroica senza mai risparmiarsi e dove era chiamata familiarmente “Suo Sorriso” o “Suor Allegria”. «La vita di suor Maria Teresa è una vita incantevole: prudente, semplice, gentile, umile, con una fiducia sconfinata nel Signore e un grande spirito di preghiera. Viveva solo per Dio e per rimediare ai bisogni degli altri.  Era nella verità, perché ha passato la vita a contemplare Dio nel malato».

 



Francesca (Francisca) González Justo nacque il giorno 11 febbraio 1921 a Quintanar de la Orden in provincia di Toledo da Martiniano e Isabel. Primogenita di tre figlie ebbe la fortuna di crescere in una famiglia ben conosciuta per la loro carità e l’amore verso i poveri e gli ammalati.
La giovane Paquita, come viene chiamata in casa e dagli amici, è una giovane donna semplice, piena di sogni, che vive lo spirito religioso del suo tempo e della sua famiglia. Oltre ad aiutare la famiglia, fin da giovane inizia a curarsi dei bambini poveri del quartiere di Toledillo.
A volte portava questi piccoli in casa dove li lavava, li nutriva e insegnava a loro il catechismo.
Il 25 ottobre 1936 suo padre Martiniano fu ucciso da capo dei rivoluzionari del suo paese, nel mezzo della guerra civile. Francesca nel ricordarlo scrisse in un suo taccuino spirituale: “Avevo 14 anni quando il mio caro padre volò in cielo, ma ricordo perfettamente che la sua vita fu semplice, umile; Aveva un grande amore per la povertà, era molto devoto a san Francesco”.
All'età di 20 anni, il 15 marzo 1941 entrò nel noviziato delle Suore di Nostra Signora della Consolazione di Tortosa, istituto che aveva conosciuto fin da bambina, e assunse il nome di Maria Teresa.
Nel 1943 fece la sua professione religiosa, e il giorno 21 settembre 1946 pronunciò i suoi voti perpetui.
Subito dopo fu destinata all’ospedale antitubercolare di Villarreal de los Infantes e nel 1953 in quello della “Magdalena” a Castellón de la Plana dove si dedicò agli ammalati in maniera eroica senza mai risparmiarsi e dove era chiamata familiarmente “Suo Sorriso” o “Suor Allegria”.
 La vita di suor Maria Teresa è una vita incantevole: prudente, semplice, gentile, umile, con una fiducia sconfinata nel Signore e un grande spirito di preghiera. Viveva solo per Dio e per rimediare ai bisogni degli altri.  Era nella verità, perché ha passato la vita a contemplare Dio nel malato ».

Lavorare nei Sanatorio in quegli. anni era sinonimo di disagio sotto tutti gli aspetti. Cibo e medicine erano scarsi e negli anni del dopoguerra, morirono quasi trentamila persone per la tubercolosi.
Maria Teresa oltre ad interessarsi degli ammalati si preoccupava anche delle loro famiglie.
Colpita da un male incurabile, decise di continuare a servire gli ammalati, e a soli 46 anni, morì il 12 ottobre 1967 nel sanatorio de “La Magdalena”.
 Le sue spoglie mortali si trovano nella Cappella del Colegio de Nuestra Señora de la Consolación de Castellón.

Il processo di beatificazione
Il processo di beatificazione promosso dalle Suore di Nostra Signora della Consolazione, ottenne il nulla osta il giorno 11 maggio 1982. Il processo informativo, aperto il giorno 17 luglio 1982 è stato chiuso il giorno 23 aprile 1983. Il decreto di validità è stato emesso il 9 marzo 1984 e la Positio è stata pubblicata nel 1987.
Dopo il Congresso dei teologi del 9 luglio 1991 e la sessione ordinaria dei Cardinali e Vescovi del 5 maggio 1992 e l’approvazione delle virtù eroiche del 13 Giugno 1992, Papa San Giovanni Paolo II ha dichiarato venerabile suor Maria Teresa González Justo.
 


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-06-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati