Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Serva di Dio Ermelinda del Cuore di Gesù (Ermelinda Simon Prieto) Condividi su Facebook Twitter

Serva di Dio Ermelinda del Cuore di Gesù (Ermelinda Simon Prieto) Religiosa

.

Gumiul, Orense, Spagna, 14 marzo 1881 – Madrid, Spagna, 18 aprile 1961

Entrata nelle Suore della Carità del Cuore di Gesù, fondate dalla venerabile Isabella Larrañaga Ramirez, per lunghi anni fu la superiora generale dell’Istituto.



Ermelinda Simon Prieto nacque il 4 marzo 1881 a Gumiul in provincia di Orense in Spagna, da Bernardo e Maria Benita. Era la secondogenita di sei figli.
Battezzata il giorno seguente la nascita, il 21 ottobre 1885 ricevette il sacramento della cresima nel Santuario dei Miracoli. Dopo la prima comunione la giocane Ermelinda dimostrò un singolare fervore che la portava ad un quotidiano raccoglimento e preghiera.
Dopo esser annoverata tra le Figlie di Maria durante la sua adolescenza, il 6 febbraio 1901 decise di entrare nella Congregazione delle Suore della Carità del Cuore di Gesù che erano state fondate dalla venerabile Isabella Larrañaga Ramirez. Il 28 luglio 1901 vestì l’abito religioso, assunte il nome di Ermelinda del Cuore di Gesù, e il 20 settembre 1903 fece la sua professione temporanea.
Dapprima rimase nel noviziato come aiutante della maestra delle novizie e completò i suoi studi ottenendo nel 1908 il diploma di maestra. Il giorno 1 novembre 1910 fece la professione perpetua e subito dopo è stata nominata consigliera generale della Congregazione.
Incaricata quale insegnante, dovette interrompere il suo impegno nel 1919 quando fu nominata superiora del collegio del Sacro Cuore di Madrid e nel 1931 per la nomina di superiora del collegio di Arroyo de la Luz.
Nel 1935 è stata eletta superiora generale della congregazione e l’anno seguente dopo essere partita per Cuba in vista delle case dell’Istituto, fu colta dalla Guerra Civile Spagnola.
A causa della guerra poté ritornare in Spagna nel 1938, e al suo ritornò trovò solo desolazione, distruzione dei collegi dell’istituto e alcune suore martirizzate. Tra queste sono state beatificate la sua maestra di noviziato Rita Pujalte e Francesca Aldea.
Suor Ermelinda del Sacro Cuore è stata eletta superiora generale per la seconda volta nel 1941 e per la terza volta nel 1947. Al termine del suo terzo mandato rimase a Madrid con l’incarico di consigliera generale, fino a quando dopo una breve malattia, morì il concetto di santità il giorno 18 aprile 1961.
Il processo per la beatificazione promosso dalla congregazione delle Suore della Carità del Cuore di Gesù, ottenne il nulla osta il giorno 31 luglio 1986.
Il decreto di validità degli atti del processo diocesano è stato emesso il 24 maggio 1993.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-06-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati