Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


Biagio

Etimologia: Deriva dal gentilizio latino Blasius, tratto da blaesus che significa "bleso, balbuziente".

Onomastico: L'onomastico si festeggia tradizionalmente il 3 febbraio, in onore di San Biagio vescovo, uno dei quaranta martiri di Sebaste, in Armenia, nel 306 (ricordati dalla Chiesa il 10 febbraio). Patrono dei suonatori di strumenti a fiato, materassai, agricoltori, cardatori, laringoiatri e di molti comuni italiani Ŕ assai venerato in Lazio: nella sola Roma ebbe ben 54 edifici, tra oratori e chiese, dedicati al suo nome. Tradizionalmente lo si invoca contro i mali di gola e la tosse; le ragazze in etÓ matrimoniale si rivolgono a lui per trovare un buon marito. Con questo nome si ricordano ancora altri due santi: un vescovo di Verona, commemorato il 22 aprile e un martire di Veroli, nel Lazio, venerato il 29 novembre.



Cerca il nome Biagio nell'Enciclopedia dei Santi e Beati.


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati