Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione I > Sant' Isengero di Verden Condividi su Facebook Twitter

Sant' Isengero di Verden Vescovo e martire

21 marzo

824


San Isengero è stato un vescovo di Verden vissuto nel IX secolo.
Nella lista dei vescovi della diocesi, fondata nel 786 e che comprendeva parte dell’odierno land della Bassa Sassonia, è inserito dopo san Cortilio.
Sulla persona di san Isengero non abbiamo notizie certe, il suo nome compare solo nella “Vita” del vescovo Suitberto.
La maggioranza degli storici ritengono che fosse un missionario scozzese o irlandese, arrivano nella Germania del nord nel IX secolo.
In un martirologio inglese si afferma che Isengero fosse un abate del monastero di Amarbarico.
In ogni testo dove è citato viene descritto come martire vittima dei pagani, anche se non conosciamo alcuna notizia del suo martirio.
San Isengero, che si ritiene sia morto nell’anno 824, è stato sepolto nella cattedrale di Verden, e il suo ricordo e la sua festa si celebrano nel giorno 21 marzo.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-05-19

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità