Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione G > Beato Guglielmo di Cardillac Condividi su Facebook Twitter

Beato Guglielmo di Cardillac Vescovo

15 febbraio

15 febbraio 1347


Il beato Guglielmo di Cardillac monaco benedettino, è stato un vescovo di Saint-Papoul vissuto tra i secoli XIII e XIV.
Nella lista dei vescovi di questa sede soppressa nel 1801 figura al terzo posto, presule dal 1326 al1347, dopo Raymond de Mostuejols e prima di Bernard de Saint-Martial.
La città di Saint-Papoul deve il suo nome ad un'antica abbazia benedettina fondata sotto l'invocazione di san Papulo, martire e discepolo san Saturnino. L'abbazia di San Papulo è menzionata nell'elenco dei monasteri istituiti nell’anno 817. La diocesi fu eretta il girono 11 luglio 1317 da papa Giovanni XXII e la chiesa abbaziale divenne la cattedrale della diocesi dedicata ai Santi Pietro e Paolo.
Il beato Gugliemo apparteneva alla famiglia di Cardillac, una delle più antiche della Linguadoca, che diene alla chiesa numerosi prelati, tra cui un patriarca di Alessandria e altri vescovi. Era figlio Geraldo, signore della Capelle-Marival e fratello di Bertrando vescovo di Cahors.
Gli storici affermano che fu vescovo di Saint-Papoul dal 27 gennaio 1326 al 15 febbraio 1347, giorno della sua morte.
Morto in concetto di santità fu subito venerato come beato e il suo ricordo e la sua festa sono stati fissati nel giorno 15 febbraio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-05-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità