Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione O > Sant’ Osdago Condividi su Facebook Twitter

Sant’ Osdago Martire

2 febbraio

† 2 febbraio 880

Secondo la tradizione, è stato un guerriero che ha combattuto per la fede contro i normanni pagani nella battaglia di Ebstorf. La sua figura è controversa, con alcuni storici che lo considerano una figura leggendaria e altri un nobile cavaliere vissuto nel IX secolo. Un racconto tradizionale narra che la sorella del martire abbia fatto erigere una chiesa nel luogo in cui una forza soprannaturale bloccò il carro che trasportava i suoi resti mortali, che lei voleva riportare in patria. Sant'Osdago è venerato presso l'unica chiesa antica a lui intitolata a Mandelslosh, nella diocesi di Minden, ad Hannover e a Verden.



Sant’Osdago secondo la tradizione, è stato un guerriero caduto nella battaglia di Ebstorf mentre combatteva per la fede contro i normanni pagani.
Secondo Harman von Lerbeck, nella sua cronaca dei vescovi di Minden, questo duca di Borgogna è una figura leggendaria, mentre lo Stadler afferma che Sant’Osdago era un nobile cavaliere vissuto nel IX secolo di Mandelslosh rimasto ucciso nella lotta contro i pagani, onorato come martire e patrono della chiesa che aveva fondato.
Su di lui c’è anche un altro racconto tradizionale. La sorella del martire abbia fatto erigere una chiesa nel luogo in cui una forza soprannaturale bloccò il carro che trasportava i resti mortali di Sant’Osdago, che lei voleva riportare in patria.
Sant’Osdago è venerato presso l’unica chiesa antica a lui intitolata a Mandelslosh, nella diocesi di Minden, ad Hannover e a Verden.
Un quadro del 1425 sulla parete sud del presbiterio della chiesa di Mandelslosh, lo raffigura come cavaliere con scudo e mazza ferrata in alcuni antichi sigilli e il suo nome si trova anche (insieme a Giovanni Battista e ad Anna, la madre di Maria) nel fonte battesimale del 1512, nel quale ancora oggi si celebrano i battesimi.
Sant’Osdago è festeggiato e ricordato nel giorno 2 febbraio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-05-23

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati