Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione F > Santa Fausta Condividi su Facebook Twitter

Santa Fausta Martire venerata a Bourges

4 gennaio

Fu martirizzata a Fésenzac. Le sue reliquie, traslate due volte, furono portate prima ad Armac nel Limousin e poi nella badia di Préec nella diocesi di Borges. La sua festa si celebra il 4 gennaio e nel Limousin il 14 giugno.



Santa Fausta è una martire venerata a Bourges. Il suo nome che si trova tra gli elenchi di Usvardo e il Du Sussay ci riporta che fu martirizzata a Fésenzac e i Danesi distrussero la basilica costruita in suo onore.
Le reliquie di Santa Fausta furono traslate due volte. Nell’anno 864 vennero trasferite dalla Guascogna ad Armac nel Limousin, in una dipendenza dell’abbazia si Solignac. La seconda traslazione avvenne nel 1247, quando i resti della martire vennero portati nella badia di Préec nella diocesi di Borges.
Nella diocesi di Auch gli è stata dedicata una chiesa.
La festa e il ricordo per santa Fausta martire si celebrano nel giorno 4 gennaio.  Nel Limousin il 14 giugno viene festeggiata la traslazione delle sue reliquie.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-08-19

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati