Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione E > Santí Euladio (o Eloadio) di Nevers Condividi su Facebook Twitter

Santí Euladio (o Eloadio) di Nevers Vescovo

28 agosto

VI sec.


San Euladio (Aeoladius, Eoladius, Euladius, Eloadio o Eulade) è stato un vescovo di Nevers vissuto nel VI secolo, da non confondersi con l’omonimo protovescovo della diocesi.
Nella lista dei vescovi è collocato tra Eufronio, menzionato nel 558 e sant’Agricola, menzionato nel 581.
Il suo nome compare nei due sono antichi cataloghi episcopali di Nevers, contenuti in un evangelario del IX secolo e in sacramentario del secolo XI.
Entrambi gli elenchi arrivano, di prima mano, fino al vescovo Hugo II, morto nel 1066, e si ritiene probabile che siano redatti in quest'epoca.
Il nome Euladio è attestato al Concilio di Lione del 570, e anche se non sappiamo nulla su questo santo vescovo è rimasta la sua tomba nella chiesa di San Stefano di Nevers.
Nel Cinquecento l’avvocato Claude Bredeau fece scolpire sul suo sarcofago un epitaffio in quattro versi e il suo nome compare anche nel volume sui vescovi di Nervers nel VI secolo scritto da J. M. Meunier.
San Euladio vescovo di Nevers è ricordato e festeggiato nel giorno 28 agosto.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-08-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità