Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > Beato Moisés Lira Serafín Condividi su Facebook

Beato Moisés Lira Serafín Sacerdote e fondatore

Festa: 25 giugno

Zacatlán, Messico, 16 settembre 1893 - Città del Messico, Messico, 25 giugno 1950

Sacerdote professo dei Missionari dello Spirito Santo, Fondatore della Congregazione delle Missionarie della Carità di Maria Immacolata; mosso dal desiderio di fare del bene, nel 1934, fondò la Congregazione con la missione di aiutare tutti gli uomini a vivere come figli amati da Dio. Papa Francesco il 27 marzo 2013 l'ha dichiarato Venerabile ed il 14 dicembre 2023 ha riconosciuto un miracolo attribuito alla sua intercessione, aprendo così la strada alla sua beatificazione.



Moisés Lira Serafín nacque a Zacatlán (Puebla, Messico) il 16 settembre 1893.
Entrato nel Seminario di Puebla, nel 1914, aderì all’invito di P. Félix de Jesús Rougier, fondatore dei Missionari dello Spirito Santo, di cui divenne il primo novizio. Emessa la professione religiosa nel 1917, fu ordinato sacerdote il 14 maggio 1922, emettendo i voti perpetui il giorno di Natale dello stesso anno.
Fu nominato maestro dei novizi, missione che alternò con l’apostolato. Trasferito a Città del Messico continuò ad incrementare il suo amore per il culto dell’Eucaristia e per il Sacramento della Penitenza, in particolare presso i carcerati.
Nel 1926, durante la persecuzione religiosa, incrementò, in modo clandestino, l’apostolato presbiterale. Il suo zelo apostolico lo portò a formare gruppi di accoliti e di catechisti, allo scopo di incoraggiare i giovani nella crescita spirituale e nell’esercizio dell’apostolato.
Mosso dal desiderio di fare del bene, nel 1934, fondò la Congregazione delle Missionarie della Carità di Maria Immacolata con la missione di aiutare tutti gli uomini a vivere come figli amati da Dio.
Morì il 25 giugno 1950 a Città del Messico (Messico).
Il decreto sull’eroicità delle virtù venne promulgato il 27 marzo 2013.
Per la beatificazione di Moisés Lira Serafín, la Postulazione della Causa ha presentato all’esame del Dicastero l’asserita guarigione miracolosa, attribuita alla sua intercessione, di una Signora da “idrope fetale tardiva generalizzata con versamenti viscerali multipli, non immunologica”. Durante la 22ª settimana della sua terza gravidanza, la Signora fu sottoposta ad un controllo medico che segnalò delle anomalie fetali. Vista la gravità della situazione i medici ritenevano che la gestazione non avrebbe raggiunto il sesto mese e, qualora fosse giunta a termine, il bambino alla nascita avrebbe presentato gravi problemi. Per tale motivo le consigliarono di interromperla subito. La sanata, al contrario, decise insieme al marito, di proseguire la gestazione. Ad una visita di controllo effettuata al 6° mese di gravidanza il medico, con grande stupore, comunicò alla paziente che l’idrope era scomparsa e il feto era in buono stato di salute. Il 6 settembre 2004 nacque da taglio cesareo la bambina, perfettamente sana. La protagonista principale dell’invocazione al Venerabile Servo di Dio fu la stessa sanata, che aveva conosciuto proprio in quei giorni, mentre stava leggendo un libro sulla sua vocazione sacerdotale. La gestante pregò con profonda fede e grande umiltà il Venerabile affinché intercedesse per la guarigione del piccolo che portava in grembo, ripetendo l’invocazione per nove giorni, come per fare una novena.


Fonte:
www.causesanti.va

______________________________
Aggiunto/modificato il 2023-12-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati