Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione F > San Firmino di Mende Condividi su Facebook Twitter

San Firmino di Mende Vescovo

Festa: 14 gennaio

V sec.

E' una figura controversa, la cui cronologia e la cui esistenza stessa sono incerte. Secondo la tradizione, fu il quarto vescovo della diocesi, dopo Geniale e prima di Valerio, e governò la chiesa intorno all'anno 402. Tuttavia, non ci sono fonti contemporanee che attestino la sua esistenza, e la sua tomba, scoperta a Banassac nel 1956, non è stata inequivocabilmente identificata come la sua. La sua festa è celebrata il 19 gennaio nel proprio della diocesi di Mende e il 14 gennaio nel Martyrologium Romanum.

Martirologio Romano: Presso Mende in Francia, san Firmino, vescovo.


San Firmino (o Firminus, Firmin), vescovo di Mende, nella cronotassi occupa il quarto posto.
Secondo Gallia Cristiana figura al terzo posto, dopo San Privato, in altri antichi cataloghi non viene neppure menzionato.
Le ultime ricerche invece, lo collocano al quarto posto dopo Geniale e prima di Valerio (menzionato nel 531). Sembra sia stato il pastore della diocesi intono all’anno 402.
Di lui non sappiamo nulla.
Alcune fonti ci dicono che la sua tomba sia stata scoperta a Banassac, nel 1956. Ma la vicenda di San Firmino è tutta da confermare.
La sua festa ricorre nel proprio della diocesi di Mende il 19 gennaio, mentre nel Martyrologium Romanum è collocato al 14 gennaio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2016-10-26

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati