Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione A > Sant' Alessandro di Lione Condividi su Facebook Twitter

Sant' Alessandro di Lione Martire

Festa: 24 aprile

† 24 aprile 178

La sua vicenda, narrata con dovizia di particolari e accesi toni encomiastici, si staglia sullo sfondo della persecuzione anticristiana scatenata dall'imperatore Marco Aurelio. Arrestato insieme al suo amico Epipodio, Alessandro subisce un duro interrogatorio e torture atroci, che affronta con stoica fermezza. La sua resistenza, alimentata da una fede incrollabile, lo rende un esempio di eroismo cristiano. La sua agonia sulla croce, durata tre giorni, culmina con la sua morte il 24 aprile 178 d.C., evento che suggella il suo martirio e la sua definitiva ascesa al rango di santo. La venerazione della sua memoria, testimoniata dalla presenza del suo nome nel Martirologio Romano e dalla celebrazione della sua festa liturgica.

Etimologia: Alessandro = protettore di uomini, dal greco

Martirologio Romano: A Lione in Francia, sant’Alessandro, martire, che, tre giorni dopo la passione di sant’Epipodio, trascinato fuori dal carcere, fu dapprima torturato, poi, appeso a una croce, esalò il suo spirito.


Secondo la tradizione, Alessandro era un giovane cristiano di Lione, in Francia. All'epoca, l'imperatore Marco Aurelio scatenò una feroce persecuzione contro i cristiani, che colpì duramente anche la comunità di Lione. Nel 178 d.C., Alessandro fu arrestato insieme al suo amico e compagno di fede, Sant'Epipodio.
I due amici furono sottoposti a un duro interrogatorio dal prefetto romano Claudio. Rifiutarono di abiurare la loro fede e, per questo motivo, furono sottoposti a crudeli torture. Alessandro, in particolare, fu flagellato e poi appeso a una croce. Sopportò con stoica fermezza tutte le sofferenze, mostrando una fede incrollabile.
Dopo tre giorni di agonia, Alessandro spirò sulla croce, il 24 aprile 178 d.C. Il suo corpo fu recuperato dai cristiani e sepolto in una grotta fuori città.
La memoria di Sant'Alessandro di Lione fu subito venerata dalla comunità cristiana di Lione. Il suo nome è presente nel Martirologio Romano e la sua festa liturgica si celebra il 24 aprile.


Autore:
Franco Dieghi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-03-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati