Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione I > San Iarlath Condividi su Facebook Twitter

San Iarlath Vescovo

Festa: 6 giugno

550 circa

Patrono di Tuam in Irlanda, è un santo importante con una storia affascinante. Vissuto tra il V e il VI secolo, era un uomo religioso con una grande passione per la fede. Ha fondato la diocesi di Tuam e l'ha guidata con saggezza e compassione, diventando un amato leader e insegnante. Le persone lo consideravano un santo già in vita, grazie ai miracoli che compiva e alla sua saggezza. La sua fama è cresciuta dopo la sua morte, avvenuta intorno al 550 d.C., e oggi è venerato in tutta l'Irlanda.

Martirologio Romano: In Irlanda, san Iarlath, vescovo.


Nato in un'epoca incerta, stimata tra il V e il VI secolo, Iarlath si distinse per la sua profonda pietà e il suo zelo religioso fin dalla giovane età. Attratto dalla vita ascetica, si dedicò alla preghiera e allo studio, guadagnandosi la reputazione di uomo santo e saggio. La sua fama si diffuse rapidamente, attirando discepoli desiderosi di apprendere dai suoi insegnamenti e seguire il suo esempio.
Guidato da una chiamata divina, Iarlath fondò la sede episcopale di Tuam, divenendone il primo vescovo. Sotto la sua guida illuminata, la diocesi fiorì, diventando un centro di fede e cultura. Iarlath si distinse come abile amministratore e saggio leader, dedicandosi all'evangelizzazione delle popolazioni circostanti e alla cura del suo gregge.
La sua reputazione di santità crebbe ulteriormente grazie ai miracoli che gli furono attribuiti, tra cui guarigioni miracolose e intercessioni soprannaturali. La sua saggezza e compassione lo resero un punto di riferimento amato e rispettato da persone di ogni estrazione sociale.
San Iarlath passò a miglior vita verso la metà del VI secolo, lasciando un'eredità duratura di fede e ispirazione. La sua memoria fu custodita con devozione dai suoi seguaci e la sua figura divenne oggetto di grande venerazione in tutta l'Irlanda.
Nel 1902, Papa Leone XIII confermò ufficialmente il suo culto come santo, consolidando il suo posto nel pantheon dei santi irlandesi. La sua festa si celebra ogni anno il 6 giugno.


Autore:
Franco Dieghi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-05-10

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati