Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione A > Beato Achilleo (Sant'Achilla) Condividi su Facebook Twitter

Beato Achilleo (Sant'Achilla) Vescovo di Alessandria

Festa: 13 giugno

† 312

Non si hanno molte notizie sulla sua vita, sebbene sia ricordato da Eusebio, da sant' Atanasio e da Socrate, i quali ne tessono grandi lodi. Secondo Eusebio Achilla fu ordinato sacerdote insieme con san Pietro dal vescovo Teona (282-300) e, prima della sua elezione a vescovo, divenne direttore della celebre scuola di Alessandria, allora rinomata in tutto l'Oriente. Nel 311, quando era già vecchio, succedette nella sede episcopale della stessa città a san Pietro, morto martire per la fede il 25 novembre dello stesso anno. L'episcopato di Achilla ebbe la durata di pochi mesi, perché egli morì il 13 giugno 312, come attesta lo scrittore Severo di al-Asmunayn, autore della storia dei patriarchi copti. Secondo altri, invece, Achilla sarebbe morto il 3 giugno, giorno in cui è commemorato in alcuni sinassari greci. Alla morte di Achilla, poi, fu eletto vescovo di Alessandria sant' Alessandro, che insieme con sant' Atanasio doveva divenire campione della fede cristiana contro Ario. I copti hanno escluso Achilla dal loro calendario, per la sua supposta condiscendenza verso Ario; secondo alcune fonti, infatti, il celebre eresiarca avrebbe ricevuto proprio da lui il sacerdozio: della validità di questa affermazione non si ha, tuttavia. nessuna prova. Negli antichi martirologi latini Achilla non è ricordato. Adone per primo, nel sec. IX, lo inserì nel suo martirologio, desumendone l'elogio dalla Storia ecclesiastica di Eusebio, e gli assegnò arbitrariamente, secondo il suo metodo, il 7 novembre.

Etimologia: Achille = bruno, scuro, dal greco

Martirologio Romano: Ad Alessandria d’Egitto, beato Achílleo, vescovo, che rifulse per cultura, fede, condotta di vita e costumi.


La figura di Beato Achilleo, Vescovo di Alessandria vissuto tra la fine del III e l'inizio del IV secolo, emerge dalle pagine di storia come un faro di sapienza e fede in un periodo tumultuoso per il primo Cristianesimo. Sebbene le informazioni pervenuteci siano frammentarie, la sua memoria è stata tramandata da illustri personaggi come Eusebio di Cesarea, Sant'Atanasio e Socrate Scolastico, che ne tessono un elogio unanime.
Secondo Eusebio, Achilleo fu ordinato sacerdote insieme a San Pietro dal Vescovo Teona (282-300). Prima di assumere la carica episcopale, divenne direttore della rinomata Scuola di Alessandria, un centro di cultura e teologia di primaria importanza nel mondo antico. In questo ruolo, Achilleo ebbe modo di trasmettere il suo sapere e la sua fede a numerosi discepoli, contribuendo alla formazione di nuove generazioni di cristiani.
Nel 311, ormai anziano, Achilleo succedette al Vescovo Pietro, martirizzato per la fede il 25 novembre dello stesso anno. Il suo episcopato, seppur breve, fu segnato da un impegno profondo nella guida della comunità cristiana di Alessandria. Achilleo si distinse per la sua saggezza, la sua rettitudine morale e la sua incrollabile fede, diventando un punto di riferimento per i fedeli in un periodo di grandi sfide.
Achilleo morì il 13 giugno 312, lasciando un'eredità spirituale preziosa. La sua figura fu venerata fin dai primi secoli del Cristianesimo, come attestato dalla sua menzione negli antichi martirologi latini. Adone, nel IX secolo, lo inserì nel suo Martirologio, fissandone la commemorazione al 7 novembre, data che oggi non viene più riportata nel Martirologio Romano.
Mentre la sua santità non è mai stata messa in discussione, alcuni scritti copti sollevano dubbi sulla sua posizione in merito all'eresia ariana. Secondo queste fonti, Achilleo avrebbe addirittura ordinato sacerdote Ario, il celebre eresiarca che negava la natura divina di Cristo. Tuttavia, l'attendibilità di tali affermazioni è incerta e non trova riscontro in fonti storiche più autorevoli.


Autore:
Franco Dieghi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-05-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati