Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Giuseppe Leone Torres Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Giuseppe Leone Torres Fondatore

.

Luyaba, Argentina, 19 marzo 1849 Cordova, Argentina, 15 dicembre 1930

Il Servo di Dio Giuseppe Leone Torres, nacque il 19 marzo 1849 a Luyaba in provincia di Cordova (Argentina). Entrò nell’Ordine della Mercede nel 1863, nel convento di Cordova ed il 30 ottobre di quell’anno vestì l’abito iniziando il noviziato. Ordinato sacerdote il 27 aprile 1875, ancora molto giovane, già aveva cariche di responsabilità come: maestro dei novizi, vicario provinciale, vicario e visitatore generale. Durante il suo governo si preoccupò sempre della diffusione dell’Ordine e sviluppo la cultura iniziando la pubblicazione della “Rivista Mercedaria” in Cordova. Si distinse per il suo spirito di osservanza, di umiltà, capacità organizzativa, amore dell’Ordine, devozione all’Eucaristia e a Maria Santissima della Mercede. Nel 1887 fondò a Cordova la Congregazione delle Suore Mercedarie del Bambino Gesù. Morì piamente nella stessa città il 15 dicembre 1930, i suoi resti mortali riposano nella chiesa delle suore Mercedarie da lui fondate.



Giuseppe Leone (José León) Torres nacque il 19 marzo 1849 a Luyaba, in provincia di Córdoba in Argentina, da Gregorio Torres e Margarita Rivero. I suoi genitori erano due umili e onesti contadini che lo fecero battezzare il giorno 11 giugno 1849.
Ricevette la Cresima il 6 agosto 1860 all'età di 11 anni.
L'ambiente della sua famiglia era profondamente cristiano, tanto che anche due sorelle di Giuseppe Leone abbracciarono la vita religiosa.
Dopo aver frequentato le prime scuole, all'età di 14 anni, il 6 agosto 1863, il giovane Giuseppe Leone entrò nell'Ordine della Misericordia presso il Convento Massimo di "San Lorenzo Mártir" a Córdoba.
Il 30 ottobre 1867 ricevette l'abito mercenario, iniziando canonicamente il suo anno di noviziato.
Il giorno 1 novembre 1868 pronunciò i suoi voti semplici, mentre il giorno 8 luglio 1872 fece la professione solenne nelle mani di padre Lorenzo Morales. Al termine degli studi teologici è stato ordinato sacerdote il 27 aprile 1873.
L'anno successivo è stato nominato maestro di Novizi e tre anni dopo, all'età di ventisette anni, fu nominato vicario della Provincia Mercedaria Argentina. All’interno della Congregazione religiosa ricoprì vari incarichi tra cui quello di provinciale e visitatore generale.
In quel periodo a causa dei vari rivolgimenti politici in Argentina vivere la vita religiosa era difficile, e padre Torres s’impegnò alacremente per ristabilire la disciplina regolare e per diffondere la sua Congregazione, recuperando antichi conventi e facendo conoscere la proposta religiosa dei Mercedari attraverso la “Revista Mercedaria” che aveva fondato.
Il giorno 10 maggio 1887, celebrando l’anniversario della sua prima messa, fu ispirato a fondare l'Istituto delle Suore Mercedarie di Gesù Bambino, per concretizzare un maggior esercizio di opere di carità verso il prossimo attraverso l'educazione, il catechismo nelle periferie e l'assistenza agli orfani, agli anziani e ai senzatetto.
La nuova congregazione religiosa che fondò il giorno 1 ottobre 1887, lo ebbe come direttore e organizzatore per quarantadue anni. In questo periodo la comunità delle suore crebbe e si consolidò e si estese in varie diocesi dell’Argentina e in Uruguay.
Padre Giuseppe Leone Torres è stato eletto superiore provinciale per sei mandati ed è stato nominato anche vicario generale dell'Ordine.
Nel 1927, all'età di 78 anni, fu inserito nella lista dei candidati in cui doveva essere scelto il nuovo vescovo di Córdoba. Inoltre, il 12 dicembre 1927 fu eletto per la sesta volta Provinciale e anche se fisicamente era provato, accolse questo servizio come un gesto di profonda obbedienza a Dio e ai fratelli.
Tre anni dopo, il 15 dicembre 1930, morì in concetto di santità a Córdoba, senza poter vedere l’approvazione pontifica della congregazione religiosa che aveva fondato, che arrivò un mese dopo la sua morte.
Dopo i suoi funerali è stato sepolto nella chiesa delle Suore Mercedarie di Gesù Bambino a Córdoba.
Padre Torres è ricordato per “la grandezza della sua anima che si vedeva nella giovinezza del suo spirito e nella sognante robustezza della sua intelligenza, con la quale maturava grandi progetti e ideali dinamici.
Il più grande: la rivitalizzazione dell'Ordine Mercedario in Argentina, la fondazione delle Suore Mercedari di Gesù Bambino e l'evangelizzazione liberatrice dei bambini e dei giovani”.

Il processo di Beatificazione
Il processo di Beatificazione per padre Giuseppe Leone Torres fu promosso dalla Congregazione religiosa delle Suore Mercedarie del Bambino Gesù.
Il processo informativo aperto il 26 aprile 1957 è stato chiuso nel 1958 e il decreto sugli scritti è stato emesso il 27 gennaio 1962.
Dopo l’introduzione della causa del 16 dicembre 1971, il processo apostolico aperto nel 1973 e chiuso nel 1974, ottenne il decreto di validità il giorno 6 ottobre 1978.
La Positio è stata pubblicata nel 1990.
Dopo il congresso dei teologi del 26 ottobre 1993, la sessione ordinaria dei cardinali e vescovi del giorno 1 marzo 1994 e la promulgazione del decreto sulle virtù eroiche, il 24 marzo 1994, il pontefice San Giovanni paolo II ha dichiarato venerabile padre Giuseppe Leone Torres.

PREGHIERA
Madre Santissima della Misericordia,
Onnipotenza supplicante
e dispensatrice di tutte le grazie,
per quell'amore intenso
e quella profonda devozione
che il venerabile Padre José León Torres
ha sempre provato per te,
tuo figlio fedele, ottienici dalla
Santissima Trinità
la sua pronta glorificazione e la grazia
che per sua intercessione imploriamo.
Così sia.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-07-25

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati