Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione Testimoni > Marco Fantini e Giuseppina Ferrisi Condividi su Facebook Twitter

Marco Fantini e Giuseppina Ferrisi Sposi

Testimoni

Marco: 1922-2000
Giuseppina: 1922-2018

Marco Fantini visse tutta la sua vita con gli occhi rivolti al cielo: fede, allegria e profonda vita spirituale lo hanno sempre caratterizzato. Animatore instancabile ed entusiasta di giochi e di canti, uomo di vasta cultura, amante del latino e della poesia, della pittura e della musica, divertente e appassionato attore teatrale, eccellente organista e compositore sacro, Marco è riuscito a fare anche del suo lavoro un’opera straordinaria di carità, a costo di grandi sacrifici personali. Giuseppina Ferrisi visse una normale e ricca vita nel mondo, come moglie, madre e insegnante, senza che nessuno immaginasse con quanta costanza ella vivesse contemporaneamente un cammino spirituale, fatto di preghiera continua, di contemplazione e di anelito al misticismo, per tener fede alla missione cui si sentiva chiamata: essere “un’anima adorante” per la Gloria di Dio.



Giuseppina Ferrisi, chiamata Pinuzza, nasce il 24 maggio 1922 a Vittoria, dove si erano traferiti da Torino i suoi genitori, Rosario e Teresa Boglione.
Nel 1924 la famiglia ritorna a Torino: qui Pinuzza dopo le scuole elementari e medie, frequenta le magistrali all’Istituto Regina Margherita per diventare maestra. A quattordici anni vive un’intensa esperienza di conversione.
Conosce alla Facoltà di Magistero Marco Fantini, che sposa il 18 aprile 1949.
Oltre che alla famiglia Pinuzza si dedica a giovani sfortunati, aiutandoli gratuitamente a studiare, ospita persone sole, aiuta molti poveri, offre ogni istante della sua vita al Signore.
Quando i figli sono cresciuti, inizia ad insegnare con entusiasmo nella scuola media Benedetto Croce e poi all’Istituto Flora. Sopporta con fede e speranza le prove, in particolare la penosa malattia del marito, che la lascia il 13 dicembre 2000.
Anche da anziana non si chiude in una vita da pensionata, continuando attività di insegnamento gratuito agli immigrati. Nel 2012, a seguito di un infarto, viene operata e si trasferisce presso i figli.
E' chiamata al Padre la notte del 13 giugno 2018. E’ vissuta costantemente nell’abbandono fiducioso alla volontà divina, per la Gloria del Signore e la salvezza degli uomini. Del suo cammino spirituale ci resta una straordinaria testimonianza nei numerosi diari rinvenuti.


Fonte:
www.giuseppinaferrisi.org

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-02-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati