Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione F > San Flaviano I di Como Condividi su Facebook Twitter

San Flaviano I di Como Vescovo

Festa: 26 febbraio

Como, 565

Vescovo di Como dal 553 al 565, fu un pastore illuminato e zelante, che si dedicò alla cura del suo gregge e alla diffusione della fede cristiana. Il suo governo della diocesi fu segnato da una serie di iniziative volte a rafforzare la Chiesa e a promuovere la cultura. Tra queste, si ricordano la fondazione di un monastero femminile, la costruzione di una nuova chiesa e la promozione di iniziative di assistenza ai poveri e agli emarginati. San Flaviano morì nel 565.



San Flaviano I è il decimo vescovo di Como. Nella cronotassi dei vescovi, figura dopo Sant’Eupilio e prima di San Prospero.
Il suo governo della diocesi s’ipotizza sia durato dodici anni, e si possa datare tra il 553 e il 565.
Il suo corpo insieme a quello di altri santi vescovi della diocesi fu scoperto nel 1587, in una tomba nel presbiterio della basilica di Sant’Abbondio. In quel periodo ci fu la ristrutturazione della basilica voluta dal cardinale Tolomeo Gallio, che alla scoperta dei corpi santi, che “ordinò la memoria.. in priori loci”.
Su di lui è rimasto un elogio scritto dal P. Tatti nel suo testo del 1675, “Sanctuarium seu Martyrologium Sanctae Novocomensis Ecclesiae”
La sua festa si celebra il 26 febbraio, data presunta della sua morte.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2017-08-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati