Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Gerardo Condividi su Facebook

Beato Gerardo Abate di Kremsm√ľnster

Festa: 29 gennaio

XI sec.

Abate dell'abbazia benedettina di Kremsmünster, nacque a Brisighella, in provincia di Ravenna, tra il 1000 e il 1010. Apparteneva a una famiglia nobile e fu educato alla corte imperiale di Ratisbona. Nel 1030 entrò nell'abbazia di Kremsmünster, dove fu ordinato sacerdote e poi abate. Gerardo fu un abile amministratore e un illuminato riformatore. Promosse la diffusione della cultura e della spiritualità benedettina, fondando scuole e biblioteche. Fu anche un fervente predicatore e un pacificatore.



Beato Gerardo è stato un abate dell’abbazia benedettina di Kremsmünster che si trova nella cittadina omonima nell’Alta Austria, vissuto nella prima metà del secolo XI.
Nel monastero la chiesa abbaziale che fu fin dall'inizio dedicata al Salvatore, e successivamente, con l’inaugurazione dei nuovi edifici del 1082, si aggiunse il patrocinio di sant’Agapito di Palestrina. Nel monastero esiste una biblioteca abbaziale, considerata tra le maggiori e più antiche d'Austria.
Si presume che Il beato Gerardo governò l’abbazia per dieci anni dal 1040 al 1050.
Per il beato Gerado non esiste alcun culto pubblico.
E’ ricordato e citato quale beato all’interno del monastero e in alcuni martirologi benedettini.
Il suo nome si ritrova in alcuni panegirici che ricordano i vari personaggi dell’abbazia.
La sua festa è stata fissata nel giorno 29 gennaio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2017-08-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati