Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione T > San Tyssul Condividi su Facebook

San Tyssul

Festa: 31 gennaio

VI sec.

San Tyssul è un santo gallese. Su di lui sappiamo ben poco.
Nel testo “Bonedd y Sant” del XII secolo, Tyssul era figlio di Corum ab Ceredig Cunedda Wledig, fratello dei santi Crannog, Tyrnog e Tydiwg. San Tyssul è il patrono di ben due paesi Llandyssul nel Carddiganshire e di Llandyssil nel Montgomeryshire, nel Galles. Inoltre questo santo era venerato anche in Bretagna.



San Tyssul è un santo gallese del VI secolo, di cui si sa ben poco. La fonte principale di informazioni su di lui è il testo "Bonedd y Sant" del XII secolo, che lo identifica come figlio di Corum ab Ceredig Cunedda Wledig, fratello dei santi Crannog, Tyrnog e Tydiwg.
Secondo la tradizione, Tyssul fu un eremita che visse nel Galles. Si dice che abbia fondato la chiesa di Llandyssul, nel Carmarthenshire, e che abbia operato miracoli, come la guarigione di un cieco e la resurrezione di un morto.
Tyssul è il patrono di due paesi gallesi, Llandyssul e Llandyssil. È venerato anche in Bretagna, dove è noto come Saint-Suliau.

La vita
Tyssul nacque nel VI secolo in una famiglia nobile del Galles. Suo padre, Corum ab Ceredig Cunedda Wledig, era un re del Gwynedd. Tyssul ebbe quattro fratelli, tutti santi: Crannog, Tyrnog, Tydiwg e Cynog.
Decise di dedicare la sua vita a Dio e divenne un eremita. Si ritirò in una foresta vicino a Llandyssul, dove costruì una capanna e iniziò a predicare il Vangelo.
Tyssul era un uomo santo e virtuoso. Era noto per la sua bontà, la sua compassione e la sua capacità di compiere miracoli. Si dice che abbia guarito un cieco e che abbia resuscitato un morto.
Morì nel VI secolo e fu sepolto a Llandyssul. La sua tomba divenne un luogo di pellegrinaggio e oggi è meta di devozione da parte dei fedeli.

Il culto
San Tyssul è il patrono di due paesi gallesi, Llandyssul e Llandyssil. È venerato anche in Bretagna, dove è noto come Saint-Suliau.
In Galles, San Tyssul è venerato il 20 giugno e il 31 gennaio. In Bretagna, la sua festa è celebrata il 31 gennaio e il 23 luglio.
In entrambe le regioni, San Tyssul è invocato per la guarigione, la protezione e la benedizione.


Autore:
Franco Dieghi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-01-02

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati