Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Godescalco Condividi su Facebook

Beato Godescalco Abate

Festa: 1 marzo

Colonia, 1116 - Zeliv, Boemia, 17 febbraio 1184

Nato a Colonia nel 1116, studiò medicina a Parigi, ma una grave malattia lo spinse a cambiare vita e a entrare nel monastero premostratense di Steinfeld, dove fu ordinato sacerdote. Nel 1148, su richiesta del vescovo di Olomuc, fondò il monastero premostratense di Strahov, vicino a Praga, ma vi rimase solo un anno. Nel 1149, fu inviato a fondare il convento premostratense di Siloe, in Boemia, dove fu eletto abate. Negli anni successivi, fondò anche due monasteri femminili, a Lounovice e a Kounice, e partecipò al Capitolo generale del suo ordine. Morì nel 1184 e fu sepolto nella chiesa abbaziale di Siloe.



Il beato Godescalco è un abate vissuto nel XII secolo.
Nato a Colonia intorno al 1116, dopo i primi studi in patria si recò a Parigi con l’intento di fare il medico. Dopo una grave malattia decide si rispondere alla chiamata religiosa, entrando nel monastero premostratense di Steinfeld, al tempo del prevosto Ervino.
In quel monastero rimase per tredici anni e fu ordinato sacerdote.
Quando il vescovo di Olomuc, Enrico Zedìk, chiese all’abate Ervino, un gruppo di canonici per fondare un monastero premostratense a Strahov, vicino a Praga, anche il beato Godescalco fu scelto per avviare quella comunità.  Ma la sua presenza a Strahov durò solo un anno.
Ritornato a Steinfeld, il beato Godescalco fu inviato nel 1149, per la fondazione del convento dei canonici premostratensi, a Siloe nei pressi di ┼Żeliv, in Boemia. L’occasione si era presentata quando, per decisione del vescovo venne tolto il monastero ai benedettini per affidarlo ai premostratensi.
In quella comunità, il beato Godescalco fu eletto abate.
Inoltre, in quegli anni divenne il protagonista per le fondazioni di due monasteri a femminili a Lounovice e a Kounice.
Infine sappiamo che oltre ad aver preso parte al Capitolo generale del suo ordine, fu presente alla consacrazione della chiesa abbaziale di Strahov nel 1182.
Il beato Godescalco, morì il giorno, 17 febbraio 1184 e fu sepolto nella chiesa abbaziale di Siloe.
Anche se il beato Gerlaco lo chiama santo, Godescalco è universalmente indicato come beato, la cui festa nel suo ordine era celebrata nel giorno 1 marzo.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-11-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati