Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione D > San Desiderato di Clermont Condividi su Facebook Twitter

San Desiderato di Clermont Vescovo

Festa: 11 febbraio

615

Nella cronotassi dei vescovi, della diocesi, figura al diciannovesimo posto, dopo Sant’Avito e prima di Sant’Avolo. E' ricordato nel catalogo episcopale riportato da Hugues de Flavigny nella sua Cronaca dell’XI secolo, dove sono menzionati solo ventisei vescovi di Clermont, da Sant’Austremonio a Procolo.
E’ nel testo sulla vita di Sant’Avito, morto tra gli anni 594-595, che ritroviamo san Desiderato quale suo successore. Abbiamo pochissime informazioni su questo vescovo. il suo episcopato probabilmente iniziò nel 594 e terminò nel 615, anno della sua morte.



San Desiderato (Désirè o Désirat, Desideratus, Desiratus), vescovo di Clermont, è un santo vissuto tra i secoli VI e VII. Fu un importante esponente della Riforma gregoriana e un grande promotore della cultura e della religione.
Desiderato nacque a Clermont, in Francia, intorno al 570. Fu educato in un monastero locale e, dopo aver ricevuto l'ordinazione sacerdotale, fu nominato vescovo di Clermont nel 594.
Durante il suo episcopato, si dedicò alla cura dei suoi fedeli e alla diffusione della fede cristiana. Fu un grande promotore della cultura e della religione e fondò diverse scuole e chiese.
In particolare, Desiderato fu un importante sostenitore della riforma della Chiesa, che promosse la moralità dei sacerdoti e dei vescovi e laicizzò la vita ecclesiastica. Fondò l'abbazia di Saint-Saturnin, a Clermont, che fu un importante centro di cultura e spiritualità.
Desiderato morì nel 615 e fu sepolto nella chiesa di Saint-Allyre.

PREGHIERA
O San Desiderato, vescovo di Clermont,
che fosti un grande promotore della fede cristiana
e un esempio di santità per tutti i cristiani,
intercedi per noi presso il Signore.
Aiutaci a crescere nella fede, nella carità e nella cultura,
perché possiamo essere testimoni del Vangelo nel mondo. Amen.


Autore:
Franco Dieghi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2024-01-02

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati