Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione E > Santí Edibio di Soissons Condividi su Facebook Twitter

Santí Edibio di Soissons Vescovo

Festa: 10 dicembre

V sec.


Sant’Edibio (Edibius o Edibe) è stato un vescovo di Soissons vissuto nel V secolo.
Nella cronotassi dei vescovi, molto incerta, figura al nono posto dopo Onesimo II e prima di San Principio, fratello di san remigio di Reims, menzionato nel 475 circa. In alcuni testi dove sono stati inseriti san Sisto e san Sinicio figura all’undicesimo posto.
La diocesi di Soissons era attestata con il vescovo Domiziano verso la fine del III, anche se il primo vescovo storicamente documentato è Mercurio, il cui nome si trova tra gli atti dello pseudo concilio di Colonia del 346.
E’ evidente che le affermazioni nel testo di Gallia Christiana dove si afferma, secondo una Vita scomparsa, che Sant’Edibio fosse il secondo vescovo di Soissons non sono esatte.
La tradizione tramanda che il vescovo protesse la città di Soissons da Attila nel 451.
Su questo vescovo non sappiamo altro.
Sembra che dopo la sua morte sia stato sepolto nella chiesa di Saint-Crépin le Grand.
Sant’Edibio dopo la sua morte non fu molto venerato. Infatti, solo il breviario di Nostra Signora di Soissons, redatto nel XIII secolo, menzionava la sua festa nel giorno 10 dicembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-04-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati