Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: [email protected]


> Home > Sezione M > Beata Matilde di Diessen Condividi su Facebook Twitter

Beata Matilde di Diessen Badessa

31 maggio

1160


La Beata Matilde di Andechs è stata una badessa di Diessen vissuta nel sec. XII.
Era la figlia dei Conti di Andechs, Bertoldo II e Sofia d’Istria, una potente famiglia feudale, che traeva il nome dal castello di Andechs, nell’Alta Baviera. Il padre mediante un’accorata politica seppe ben porre le basi della loro fortuna familiare.
Matilde era la sorella della beata Eufemia, badessa di Altenmünster e di Agnese riformatrice del monastero di Admont.
La beatat Matilde entrò a soli quindici anni nel monastero delle canonichesse agostiniane di S. Stefano a Diessen Oltre ad essere ricordata quale badessa di Diessen. Dopo essersi distinta per le sue virtù e per le sue mortificazioni, venne eletta maestra delle novizie.
Negli anni 1153-54 fu inviata dal pontefice Anastasio IV quale badessa per riformare il monastero di Edelstetten a Krumbach.
C’è un dibattito aperto sul fatto che in tale monastero si praticasse la regola benedettina o agostiniana. In molti ritengono che il monastero benedettino di Diessen fosse una via intermedia tra un monastero e una fondazione femminile laica.
Col permesso del Papa ritornò a Diessen, dove morì il giorno 31 maggio 1160.
Pur essendosi affievolito il suo culto, la beata Matilde, era ricordata e festeggiata nel giorno 6 luglio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2021-08-04

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità